Arca di Piera Odv

Help us fundraise for free every time you shop online!

DONATE FOR FREE!

You can support us by shopping online through this page. You can shop at large online stores like Amazon as well as at independent local shops selling artisanal products. You will buy directly from online shops as you normally do, at normal prices and in your own accounts with the shops. There is no cost to you.
After you buy, shops will pay a commission (around 5% on average), which will be donated to our cause.

Thank you for your support!

Support Community

Created By

Arca di Piera Odv

Arca di Piera Odv

L’Arca di  Piera è il sogno di una vita che questa straordinaria donna, Piera Ghirardi, ha fatto diventare realtà!

Piera nasce a Torino nel 1932 e il suo amore incondizionato per gli animali la porta a trasferirsi a Rivalta Torinese dove vive stabilmente dal 1970 e qui dal nulla, prima da sola, poi con l’aiuto dell’Associazione Amici degli Animali Abbandonati e dei molti volontari che negli anni si sono succeduti, ha costruito la sua Arca.

Il nome "ARCA" non è stato scelto a caso: in questa realtà hanno – infatti – trovato rifugio non solo cani e gatti, ma anche Barone,  il pony  e Giovanna, un'asinella, entrambi salvati dal macello. Oltre a loro Piera ha offerto rifugio a caprette tibetane, una papera, colombi e diversi conigli.

Questa scelta è legata al fatto che per Piera la vita ha sempre avuto e continua ad avere un unico scopo: cercare di offrire un rifugio agli animali abbandonati e poter offrire loro una seconda possibilità.

Nel 2010 è nata l’Associazione Arca di Piera OdV, costituita da volontari, che supporta la missione di questa donna coraggiosa, dirigendo quella che nel corso del tempo è diventata una struttura molto bella ed efficiente. Piera è il nostro presidente e al suo sogno noi ci ispiriamo per portare avanti il progetto a cui ha voluto dare vita.

Il 13 Dicembre 2018 il Comune di Rivalta (TO) ha conferito a Piera la Benemerenza Civica come riconoscimento per l'impegno profuso nei confronti della Comunità, dimostrato attraverso il suo sconfinato amore per gli animali!!

Il motore che muove l’Arca di Piera è anche la speranza che noi tutti, volontari, continuiamo a nutrire nei confronti di queste seconde possibilità:  ogni volta in cui accogliamo un cane o un gatto ci prendiamo cura di lui consapevoli che la nostra realtà deve essere solo un ponte verso le famiglie che li accoglieranno. I volontari e il Consiglio Direttivo operano scrupolosi controlli pre affido e post affido per assicurarsi che i nostri amici a quattro zampe siano al sicuro e amati.

L’Arca negli anni ha ospitato fino a 600 cani e 200 gatti, ora il numero di entrambi è notevolmente diminuito, anche grazie alla nascita di altre strutture similari e all’aumento delle adozioni a seguito della sensibilizzazione del pubblico.

Dal 1999 il rifugio è notevolmente migliorato: ora abbiamo una cucina per la preparazione delle pappe dei nostri ospiti, dei servizi igienici a norma, uno spogliatoio, un’infermeria sia per i cani, sia per i gatti, magazzini, molti box (con zona riscaldata e sgambamenti limitrofi), 6 aree di sgambamento nel verde, un gattile suddiviso in settori ristrutturati e con riscaldamento. Piera vive in un piccolo monolocale realizzato in linea con le normative vigenti e che si trova nella struttura perché a lei è sempre piaciuto stare con le creature che ha contribuito e contribuisce a salvare ogni giorno grazie al suo progetto.

Nel nostro piccolo mondo c’è infatti un rituale: il saluto dei nostri ospiti a Piera. Quando un animale va in adozione la signora Piera vuole salutarlo per augurargli buona vita…è un momento molto importante e commovente che spesso immortaliamo con degli scatti fotografici perché in quelle carezze e quegli abbracci c’è tutto l’amore di una vita…dedicata a loro.

Con questo spirito accogliamo e formiamo i volontari che desiderano prendere parte al progetto, soci dell’Arca che contribuiscono a costruire insieme un futuro migliore per i nostri amici pelosi!